Cosa sono le opzioni binarie?

Più di un decennio fa il mondo del trading online in Italia subì una vera e propria rivoluzione grazie alla diffusione di un nuovo strumento di speculazione finanziaria; tale strumento erano le opzioni binarie. La diffusione di questo innovativo sistema ebbe un’importanza grandiosa poiché rese accessibile a tutti il mondo del mercato finanziario, tramite una modalità di speculazione estremamente semplice e diretta che si serve soltanto dell’ausilio di un intermediario. Chiunque abbia a disposizione un buon broker può, grazie alle opzioni binarie, guadagnare molto denaro in poco tempo. Ed è proprio questa facilità di guadagno ad aver reso le opzioni binarie lo strumento finanziario più innovativo degli ultimi tempi.

Alcuni tipi di opzioni binarie

Le opzioni binarie consentono a qualsiasi da trader da qualsiasi angolo del mondo di speculare sul valore di asset che possono essere beni, indici, materie prime, coppie di valute e di farlo su tutti i vari mercati, senza per forza dover avere esperienza nel settore della speculazione finanziaria. Tutti ma proprio tutti possono iniziare a fare trading con le opzioni binarie, basandosi soltanto su una previsione su due scelte (da qui il nome “binario”): si può prevedere che il valore di un dato asset sia in rialzo o in ribasso in un determinato intervallo di tempo, che tocchi o non tocchi un valore fissato o che sia più alto o più basso rispetto a quello esistente al momento dell’investimento. Per fare diversi tipi di previsioni, necessitano diversi tipi di opzioni binarie. Esistono infatti varie tipologie di opzioni binarie: le opzioni binarie one touch, le opzioni binarie call/put, le opzioni binarie 60 secondi, le opzioni binarie range o intervallo…ogni diverso tipo di opzioni binaria consente un diverso tipo di guadagno e di investimento.

Quanto e come si guadagna con le opzioni binarie

In genere, la maggior parte delle opzioni binarie garantiscono al trader una percentuale di guadagno che va dal 70% al 95% del denaro investito in un singolo investimento. Ma ci sono anche opzioni binarie, come quelle one touch, che sono decisamente più complesse ma garantiscono un rendimento che raggiunge addirittura il 500% del capitale investito, in una sola settimana. Con le opzioni binarie il trader può decidere su quale tipo di mercato speculare: gli asset scelti dall’investitore possono essere infatti coppie di valute (e quindi si parlerà di opzioni binarie nel forex), merci come il petrolio, l’oro o l’argento, indici di borsa come il Nasdaq, Ftse, Dow Jones, Dax o Nikkei.

Infine, le opzioni binarie possono avere diverse “scadenze”: la scadenza è l’intervallo di tempo entro il quale una determinata previsione deve accadere per far sì che l’investimento vada a buon fine. Le scadenze delle opzioni binarie variano da 60 secondi a un’ora, da qualche giorno ad un’intera settimana. Spesso, chi vuole guadagnare in fretta sceglie di operare con una scadenza di 60 secondi; non a caso questo tipo di opzioni binarie è il più diffuso tra tutti i trader. Le opzioni binarie rappresentano una vera e propria fonte di guadagno semplice e comoda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *